La disperazione corre più della politica: è nuova strage a Lampedusa

12 ottobre 2013 ore 9:38, intelligo
La disperazione corre più della politica: è nuova strage a Lampedusa
Almeno 35 i morti, diversi i dispersi, oltre 200 le persone salvate.
La disperazione corre più della politica: è nuova strage a Lampedusa
Gli appuntamenti diplomatici a livello continentale si moltiplicano, le promesse politiche aumentano, ma la disperazione non cessa. Il Mediterraneo continua così ad essere il mare della morte: dopo il naufragio di inizio settimana che ha causato 350 vittime, nuovo dramma nel pomeriggio di venerdì. L'intervento tempestivo di imbarcazioni ed elicotteri ha permesso di salvare circa l'80% delle persone presenti sulla barca partita dalle coste libiche, ma per le altre non c'è stato niente da fare. Tra le vittime ci sono 10 bambini.
autore / intelligo
caricamento in corso...
caricamento in corso...