Per Tim Cook il futuro è nella realtà aumentata: Apple sfida i visori virtuali

13 febbraio 2017 ore 19:23, Americo Mascarucci
Tim Cook prosegue la sua battaglia contro la realtà virtuale, incentivando in alternativa la realtà aumentata. Per realtà aumentata si intende una tecnologia che integra l'interfaccia generata da un computer al mondo reale, abbinando al tutto informazioni raccolte da internet. 
Il CEO di Apple non ha mai amato i visori per la realtà virtuale preferendo investire tutto sui dispositivi per la realtà aumentata. Cook valuta la realtà aumentata una tecnologia fondamentale e rivoluzionaria, paragonabile all'avvento degli smartphone. 
Per Tim Cook il futuro è nella realtà aumentata: Apple sfida i visori virtuali

Il CEO di Apple è convinto che la realtà aumentata possa aiutare a cambiare la vita e punta con la sua azienda ad incentivare questo tipo di soluzioni.
Tuttavia pare che la visione di Tim Cook non sia legata ad un nuovo specifico prodotto ma a varie soluzioni.
"Non considero la realtà aumentata come un prodotto a sé, ma come una tecnologia essenziale".
Per Cook la realtà aumentata non andrebbe a limitare l’utente isolandolo dall’esterno come farebbe, invece, la realtà virtuale. Grazie alla realtà aumentata, le persone potranno accedere ed interagire con le nuove tecnologie senza isolarsi ed anzi, potranno interagire non solo con il mondo esterno ma anche con altre persone.
"La realtà aumentata - spiega - credo sia una grande idea, come gli smartphone. Gli smartphone sono per tutti, non dobbiamo pensare a iPhone come un dispositivo per un certo settore demografico, una nazione o un mercato verticale: è per tutti. E credo che la realtà aumentata sia altrettanto, è enorme. Sono entusiasmato dalle cose che potrebbe fare per migliorare le nostre vite. Vedo la realtà aumentata come i circuiti qui nel mio iPhone: non è un prodotto a sé stante, è una tecnologia centrale. Ma vi sono altre cose da scoprire prima che la tecnologia possa essere sufficientemente buona per diventare mainstream. Credo che vi sono molti ambiti in cui potrebbe aiutare le persone nella vita reale, è per quello che mi entusiasma così tanto".
Le idee a Cook non mancano ma certamente il Ceo di Apple è uno che le cose vuole farle bene e a fondo. Per questo ha voluto far intendere che i progetti andranno attentamente e scrupolosamente indagati e studiati a fondo. 
La realtà aumentata del resto ha orizzonti infiniti ed illimitati e la sfida per certi versi è ancora più avvincente.
#timcook #realtàaumentata #progetti

caricamento in corso...
caricamento in corso...