Grillo da Vespa per parlare a chi pensa sia Hitler. La sua "giustificazione"

13 maggio 2014 ore 17:02, intelligo
Gli spettatori di"Porta a Porta" sono pensionati che hanno pregiudizi? Ci pensa lui, Beppe Grillo, che è partito da questa considerazione, sempre ai limiti dello spiacevole, per "giustificare" ai suoi elettori la propria partecipazione alla trasmissione di Bruno Vespa. In una conferenza stampa a Milano ha dichiarato: "Vespa rappresenta quell'elettorale che pensa che io sia Hitler. Abbiamo 22 milioni di pensionati, anche io sono un pensionato. Vado lì per rivolgermi a quella gente di una certa età che ha un pregiudizio su di me e per dirgli che non sono ne' un violento ne' un esagitato".
autore / intelligo
caricamento in corso...
caricamento in corso...