The Walking Dead, cade e batte la testa sul calcestruzzo: muore stuntman

14 luglio 2017 ore 16:35, Micaela Del Monte
Un terribile incidente sul set dell'ottava stagione di The Walking Dead ha provocato la morte dell’attore e stuntman John Bernecker. Lo stuntman stava girando la scena di un combattimento con un collega quando ha perso l'equilibrio ed è caduto da un’altezza di quasi sei metri, battendo la testa contro una superficie di calcestruzzo. È stato subito trasportato all’ospedale di Atlanta, dove è stato ricoverato in terapia intensiva. Nonostante le cure mediche l’uomo non ce l’ha fatta e ieri ha esalato il suo ultimo respiro. Per rispetto dell’interprete la produzione del telefilm si è fermata. Non solo: c’è un’indagine in corso da parte delle forze dell’ordine.

The Walking Dead, cade e batte la testa sul calcestruzzo: muore stuntman
John Bernecker era uno stuntman tra i più apprezzati e conosciuti a livello internazionale in quanto ha lavorato per produzioni ad altissimo livello come: ”Logan”, “Piccoli brividi”, “L’ultimo cacciatore di streghe”, “Scream Queens”, “Fast & Furious 8? e “Salem”. A giorni la produzione aveva annunciato di rilasciare il primo trailer dell’ottava stagione, probabilmente verrà ritardata la pubblicazione per rispetto dell’accaduto.

Nelle ultime ore l’AMC, casa di produzione della serie tv,  ha diramato un comunicato stampa nel quale esprime tutto il proprio cordoglio per quanto accaduto. “Siamo tristi di annunciare che John Bercnecker, un talento di The Walking dead e di altre serie tv e film, ha subito gravi ferite in un tragico incidente. Manteniamo John e la sua famiglia nei nostri pensieri e nelle nostre preghiere” si legge nella nota. Lauren Cohan, attrice di Twd, aveva chiesto ai fan di pregare per lui e per la sua famiglia, mentre Gale Anne Hurd aveva scritto: "Stiamo tutti pregando per lui, la sua famiglia, i suoi amici e colleghi". Con un comunicato, AMC aveva dichiarato invece: "Ci rattrista comunicare che John Bernecker, uno stuntman di talento per The Walking Dead e numerosi altri show televisivi e film, abbia riportato gravi ferite in un tragico incidente sul set. È stato trasportato immediatamente in un ospedale di Atlanta e abbiamo fermato temporaneamente la produzione. John e la sua famiglia sono nei nostri pensieri e nelle nostre preghiere".

La sua scomparsa, un dramma per i familiari, per la sua fidanzata, per gli amici e per i tantissimi colleghi che lo stimavano, arriva ad appena qualche giorno di distanza dalla morte di Randy Schell, lo storico doppiatore dei promo di The Walking Dead, deceduto a causa di una collisione con un compagno di volo durante un lancio col paracadute.
caricamento in corso...
caricamento in corso...