In arrivo Mass Effect: Andromeda il "porno spaziale softcore"

14 marzo 2017 ore 14:00, intelligo
La notizia era già "quasi" ufficiale, ora c'è la conferma: Mass Effect: Andromeda conterrà scene "hard". E' quanto conferma la
classificazione dell'ESRB, l'ente americano che si occupa di valutare i contenuti dei giochi, nella descrizione ufficiale del gioco di Bioware, classificato "Mature". Aaryn Flynn aveva promesso scene erotiche "porno spaziale softcore". E così è stato. "Nel corso del gioco il protagonista può sviluppare delle relazioni con gli altri membri dell'equipaggio e può avere con loro dei brevi rapporti sessuali. Queste brevi sequenze di accoppiamento mostrano carezze sensuali, gemiti orgasmici, e movimenti delle anche; a volte i seni e / o le natiche dei personaggi vengono esposti per periodi prolungati." In data odierna Mac Walters di Bioware in occasione del PAX East ha deciso di motivare la scelta del nome e rilasciare nuovi dettagli sui dialoghi presenti nel gioco.

In arrivo Mass Effect: Andromeda il 'porno spaziale softcore'
Il passaggio a Mass Effect Andromeda darà la possibilità agli utenti di confrontarsi con un nuovo set e nuovi personaggi, senza che le scelte preesistenti modifichino nulla. Stando alle recenti dichiarazioni di Michael Gamble, uno dei produttori di Mass Effect Andromeda, i requisiti PC comunicati potrebbero non essere del tutto accurati: "Credo che tutto dipenderà dalla macchina sulla quale si intende giocare".
Mass Effect: Andromeda uscirà il 21 marzo in Nord America e il 23 marzo in Europa, per piattaforma PC e console Xbox One e PlayStation 4.

#masseffectandromeda #gioco #uscita


a.b.


autore / intelligo
caricamento in corso...
caricamento in corso...