India, via libera al terzo genere: è il transgender…

15 aprile 2014 ore 12:04, intelligo
Alla comunità transgender dell'India, nota come kinnars o hijras, sarà attribuito lo status giuridico di un terzo genere. Lo ha stabilito la Corte Suprema indiana. L'India riconosce alcune comunità- tra caste, tribù ed altre classi - come tradizionalmente bisognose e discriminate e fornisce alcuni benefici, tra cui economici, attraverso programmi governativi e quote. L’ufficio di Sanjeev Bhatnagar, avvocato della National Legal Services Authority, ha quindi chiesto al tribunale di concedere questi diritti anche ai transgender perché anche loro vengono discriminati. Dopo il pronunciamento, la Corte ha dato direttive ai governi statali e a quello federale di riconoscere i transgender come terzo genere quando si concedono carta di identità elettorale, passaporto e patente di guida, oltre che di offrire gli stessi benefici di cui godono le altre comunità discriminate.
autore / intelligo
caricamento in corso...
caricamento in corso...