L’anatema di Grillo su Renzi: “Ragazzotto messo lì dai poteri forti”

15 aprile 2014 ore 16:54, intelligo
Una conferenza stampa il giorno dopo le polemiche sul post della discordia e pochi minuti prima del voto alla Camera sul voto di scambio. Grillo è un fiume in piena e attacca a testa bassa denunciando uno “Stato antidemocratico”. Picchia duro su Renzi e rilancia la battaglia per le europee: “Io non sono l'avversario di Renzi, non sono candidato contro Renzi. I candidati contro Renzi sono la democrazia, l'intelligenza e l'onestà. Tutte cose che questo ragazzotto qui non può interpetare, perchè è stato messo lì dai poteri forti, a realizzare i programmi delle banche tedesche e francesi”.
autore / intelligo
caricamento in corso...
caricamento in corso...