LG monitor, in anteprima mondiale al CES 2017: è 4K da 32"

15 dicembre 2016 ore 12:52, Luca Lippi
La tecnologia è un treno che corre sempre più veloce, e alle soglie della chiusura del 2016 il settore della tecnologia, oltre ad un periodo di acquisti frenetico si prepara a tirare le somme per cristallizzare lo stato dell’arte dal CES di Las Vegas, fiera del Nuovo Continente dove solitamente vediamo l’arrivo di nuovi dispositivi soprattutto per il segmento entertainment. 
Per l’occasione, il CES 2017 appunto, LG ha fatto le cose in grande, e ufficializza un nuovo monitor 4K da 32", il primo di questa categoria a disporre del supporto completo alla tecnologia HDR.
Sul mercato attuale non esiste un prodotto come quello presentato da LG, c’è piuttosto inflazione di smart TV 4K, ormai ricche di compatibilità HDR grazie all’utilizzo del connettore HDMI 2.0, ma nessun monitor si è spinto a tanto, impedendo a chi ha una piattaforma multimediale basata su PC o ai professionisti di godere dei contenuti High Dynamic Range. 

LG monitor, in anteprima mondiale al CES 2017: è 4K da 32'

Leggiamo da Ridble che il nome del neonato di casa LG è 32UD99, e monta un pannello IPS 4K 32? da 3840 x 2160 pixel. 
Questo, con una attenzione ai colori, è in grado di ricoprire il 95% del range DCI-P3, è un portento e l’avanguardia totale per apprezzare le immagini con i colori più vicini a quelli originali possibile. 
Al centro della novità c’è ovviamente la piena compatibilità con l’HDR10, quindi presumibilmente il connettore che monterà sarà dotato del nuovo standard HDMI Alt Mode che verrà svelato nel dettaglio dal consorzio HDMI sempre al CES 2017.
Il modello 32UD99 non è il solo che verrà presentato a Las Vegas. 
La stessa LG infatti, tramite il post ufficiale, annuncia l’arrivo di altri tre monitor: uno di questo sarà UltraWide (21:9), ovvero 34UM79M, che vanterà della tecnologia Chromecast integrata che consente di trasmettere contenuti wireless da smartphone, tablet e PC e di quella Dual Controller Plus, tramite la quale il monitor farà da ponte per controllare i dispositivi collegati, PC e device mobili, direttamente con un solo mouse e tastiera. Gli altri due monitor saranno rispettivamente 5K e 4K, pensati per il gaming.
Non ci resta che attendere maggiori informazioni dal CES 2017.

autore / Luca Lippi
Luca Lippi
caricamento in corso...
caricamento in corso...