La biopsia del futuro è liquida: test della saliva in 10 minuti scopre il cancro

15 febbraio 2016 ore 16:54, intelligo
Siamo alla svolta diagnostica. Ed è nella vostra bocca. Il convegno dell'Associazione americana per l'avanzamento delle scienze (Aaas) ha parlato di una scoperta rivoluzionaria che riguarda appunto la diagnosi medica. Potrebbe non esserci più bisogno di un test invasivo, ma il nuovo procedimento prevede la semplice valutazione della vostra saliva per una biopsia. Con una singola goccia di saliva e 10 minuti di tempi, la medicina potrà essere capace al costo di soli 20 euro di farvi una biopsia liquida, così da segnalare eventuali presenze di frammenti del Dna tumorale anche se finora il test della saliva si era già mostrato accurato sul tumore ai polmoni ma la diagnosi precoce ha obiettivi più grandi: esistono tumori, come quello del pancreas, che non ha adeguati screening che si
La biopsia del futuro è liquida: test della saliva in 10 minuti scopre il cancro
possano definire precoci ed efficaci. Proprio per questo ''più avanti -  spiega con fiducia Wong - potrebbe essere possibile avere un test in grado di rilevare contemporaneamente più tipi di tumore''.
"Se la 'firma del tumore' è in circolazione nel sangue o la saliva di una persona questo test la rileva. Serve solo una goccia di saliva e possiamo avere i risultati in circa 10 minuti'' ha spiegato David Wong dell'università della California di Los Angeles parlando dei test che riguardano le biopsie liquide alla ricerca del cancro dal sangue. E l'attendibilità del risultato non ha dubbi: 100% di affidabilità che sia fatto nello studio del medico o in farmacia o in casa.

Ovviamente l'ostacolo per ora è solo burocratico: manca l'autorizzazione del Food and drug administration (l'equivalente della nostra Aifa, ma è l'agenzia Usa che regola i farmaci). Per i tempi il ricercatore si dice speranzoso, dovrebbe arrivare entro un paio d'anni. I primi a sperimentarlo saranno i cittadini del Regno Unito dove arriverà probabilmente in 4 anni.
autore / intelligo
caricamento in corso...
caricamento in corso...