Australia, italiana arrestata all'aeroporto con 5 kg di cocaina: cosa rischia

15 febbraio 2017 ore 14:02, intelligo
di Stefano Ursi

Una 39enne italiana è stata arrestata domenica 12 Febbraio all'aeroporto di Melbourne, Australia, con circa 5 kg di cocaina nel doppiofondo di un borsone. Lo ha reso noto la polizia federale dell'isola, che i media australiani citano, spiegando come la donna sarebbe stata fermata ''durante lo screening a raggi x di una delle sue borse''. ''All'interno del vano – spiega la nota della polizia federale australiana – sono stati rinvenuti diversi pacchetti che sono risultati positivi alla cocaina''.

Australia, italiana arrestata all'aeroporto con 5 kg di cocaina: cosa rischia
''Ulteriori test di medicina legale saranno effettuati – conclude la nota – per determinare il peso esatto e la purezza della sostanza''. I media locali riportano che la donna sarebbe comparsa già il 14 Febbraio davanti ad un tribunale di primo grado, la Melbourne Magistrates' Court, e che la prossima udienza è prevista per il prossimo 22 Maggio. Le accuse di cui dovrà rispondere prevedono come pena massima possibile, si legge, l'ergastolo.

#australia #italiana #cocaina
autore / intelligo
caricamento in corso...
caricamento in corso...