News dal fronte Ncd, qualcosa di muove verso Quagliariello: siamo al "si salvi chi può"

15 ottobre 2015, intelligo
News dal fronte Ncd, qualcosa di muove verso Quagliariello: siamo al 'si salvi chi può'
Dopo che Gaetano Quagliariello si è dimesso da coordinatore nazionale del Nuovo centrodestra, si infittisce il mistero del dopo-Alfano. 

Ora che ha mezzi piedi fuori dal partito e dalla maggioranza, non resta che mettere a punto la strategia. Del resto lo aveva già annunciato con la dichiarazione di voto in aula a Palazzo Madama sulla riforma del Senato. “Si è chiusa una fase politica – aveva dichiarato l'ormai ex coordinatore nazionale Ncd – iniziata con la rielezione di Giorgio Napolitano e  l’impegno a portare in porto le riforme costituzionali ed economiche”. 

Insomma, le parole non mentono. E qualcosa già si muove. Siamo già al "si salvi chi può". 

Sul fronte Ncd pare che un verdiniano possa passare con Flavio Tosi e Gaetano Quagliariello. Quanto a Fabrizio Cicchitto invece starebbe pensando a una lista "Moderati per Renzi", per le prossime amministrative. 

Denis Verdini, invece, conta di convincere qualcun altro di Forza Italia. 

Ed è solo l'inizio.
autore / intelligo
caricamento in corso...
caricamento in corso...