Attenzione: Google analizza le mail degli utenti

16 aprile 2014 ore 14:43, intelligo
Attenzione: Google analizza le mail degli utenti
Attenzione utenti di Gmail: da oggi Google controlla senza pudore la vostra posta.
E non è il solito hacker a voler gettare nel panico il mondo del web, ma è lo stesso colosso americano che mette nero su bianco questo smacco con un nuovo aggiornamento  la “Privacy e i termini d’uso dei propri servizi”. Nel documento si esplicita, ora in maniera trasparente ed inequivocabile anche per l’utente medio, che i contenuti dei messaggi di Gmail degli utenti sono sottoposti ad analisi e scansione allo scopo di inviare pubblicità mirata.Google va così a formalizzare qualcosa di cui in realtà non ha mai fatto mistero: le comunicazioni che fluiscono attraverso gli account Gmail, infatti, sono sottoposte ad una analisi automatizzata, il contenuto delle comunicazioni è scandagliato per conoscere l'utente e i suoi interessi e ricavare informazioni determinanti per l'advertising, e per tutelarlo dal dilagare di spam e malware. E oggi il motore di ricerca esplicita il tutto inserendo  questa formula nei Terms of Service: “sistemi automatizzati analizzano i contenuti degli utenti (comprese le mail) per fornire servizi sempre più mirati come risultati di ricerca personalizzati, pubblicità su misura e rilevazione di malware e spam. Questa analisi è condotta quando il contenuto è inviato, ricevuto e conservato”. 
autore / intelligo
caricamento in corso...
caricamento in corso...