Medico aggredito con calci e pugni al Pronto Soccorso: 7 arresti a Catania [VIDEO]

16 febbraio 2017 ore 15:28, Luca Lippi
Medico aggredito con calci e pugni al Pronto Soccorso: 7 arresti a Catania [VIDEO]
 


Il fatto risale al 1 gennaio scorso. Un’aggressione nei confronti del medico di servizio presso il Pronto Soccorso dell’Ospedale Vittorio Emanuele di Catania. La Polizia nelle ultime ore ha eseguito un’ordinanza di misura cautelare nei confronti di 7 persone ritenute responsabili, a vario titolo, dei reati di lesioni aggravate, violazione di domicilio, interruzione di pubblico servizio e minacce a Pubblico ufficiale.  
Le indagini, condotte dai poliziotti della Squadra Mobile, hanno consentito di individuare gli autori dell’aggressione avvenuta la sera del 1 gennaio scorso nei confronti del medico di servizio presso il Pronto Soccorso dell’Ospedale Vittorio Emanuele di Catania. I particolari dell’operazione saranno illustrati nel corso di una conferenza stampa che si è tenuta presso gli uffici della Procura della Repubblica di Catania alle 11.

IL FATTO
Un medico, mentre era seduto davanti al computer, è stato assalito da cinque individui e colpito violentemente al volto con un pugno e con schiaffi, riportando un edema alla regione orbitale e alla regione fronto-parietale.
Le immediate indagini delle Volanti della polizia di Stato hanno permesso di identificare subito l’aggressore la cui automobile, mentre era parcheggiata, era stata tamponata da un ciclomotore guidato da una donna. 
L'uomo è stato arrestato per violenza a pubblico ufficiale, interruzione di pubblico servizio e lesioni. Gli stessi reati sono stati contestati ad altri quattro indagati, che sono stati denunciati in stato di libertà e comunque individuati dal video delle camere di sorveglianza del nosocomio.


#Aggredito #Medico  #Catania
autore / Luca Lippi
Luca Lippi
caricamento in corso...
caricamento in corso...