Nissan Leaf 2016 è l'ultima evoluzione dell'auto elettrica da 65 a 250 km

16 ottobre 2015, intelligo
Nissan Leaf 2016 è l'ultima evoluzione dell'auto elettrica da 65 a 250 km
Sono lontani i tempi in cui la Nissan presentava una vettura elettrica con un'autonomia di 65 km che arrivava a una velocità massima di 35 km/h. Era il 1947, anno in cui usciva la Tama prima vettura a emissioni 0 dell'azienda giapponese che ora, da leader nel settore, presenta la Nissan Leaf 2016, capace di garantire un'autonomia di 250 km grazie al nuovo pacchetto batterie da 30 kWh (garantite per 8 anni) che alimenta il motore da 80 kW o 109 CV.

Le dimensioni e il posizionamento delle nuove batterie rimangono gli stessi della versione precedente, varia solo il peso che aumenta di 21 kg a causa della densità delle celle. L' ingombro, quindi, è rimasto uguale ciò significa che lo spazio di carico per i bagagli o quello a disposizione dei passeggeri non è cambiato. Per ottimizzare il consumo energetico si può impostare la modalità Eco che modifica, però, anche il comportamento della vettura rendendola poco scattante e reattiva. Nuovo è anche il colore marrone metallizzato e inedito è pure il sistema di infotainment NissanConnect EV che ha una versione aggiornata del navigatore, alert di manutenzione e funzione car finder.

Sarà possibile ordinare la nuova Nissan Leaf a partire da novembre, mentre le prime consegne sono previste per gennaio 2016. I prezzi crescono leggermente rispetto alla precedente generazione, si parte da  28.990 euro con batteria a noleggio fino a 34.890 euro. Debutto ufficiale al COP21 (Conferenza delle Nazioni Unite sul Clima) di Parigi, dal 30 novembre all'11 dicembre 2015, come vettura ufficiale per il trasporto dei delegati.
autore / intelligo
caricamento in corso...
caricamento in corso...