Chi di spending review ferisce…

17 febbraio 2014 ore 17:05, intelligo
E’ l’uomo della spending review. L’uomo dei tagli alla spesa pubblica improduttiva, l’uomo messo al lavoro da Letta sul dossier più complicato del governo. Ma adesso che a Palazzo Chigi c’è Renzi, la domanda sorge spontanea: che fine farà la spending review di Carlo Cottarelli? Lui la spiega così: “Non ho ancora avuto nessun contatto con Renzi e mi metto a disposizione, sono in attesa”. Aggiunge di avere un contratto di tre anni finalizzato alla revisione della spesa “ma la mia posizione non è sottoposta allo spoil system, però sono il primo a dire che se vogliono un altro al mio posto io mi faccio da parte. Aspetto di vedere se il governo ha interesse a tenermi, altrimenti vado via”. Il paradosso è che Cottarelli non ha fatto in tempo a presentare il suo piano di spending review che potrebbe già essere … datato.  
autore / intelligo
caricamento in corso...
caricamento in corso...