La salute va col mango e la dieta mediterranea: come contrastano l'obesità

17 gennaio 2017 ore 16:51, Americo Mascarucci
Il mango si è scoperto essere un importante alleato nella lotta all'obesità infantile grazie alle sue proprietà benefiche.
Il mango infatti favorirebbe una buona funzione intestinale contrastando l’obesità e riducendo i rischi del tumore al seno. Queste ed altre qualità sono state evidenziate al National Mango Board, in occasione della Experimental Biology Conference.
Il mango conterrrebbe fibre e sostanze bioattive che consentirebbero di mantenere sana e variegata la flora batterica intestinale. I ricercatori hanno analizzato 60 topi maschi. 
I risultati hanno dimostrato come gli animali nutriti con una dieta ricca di grassi presentavano uno squilibrio della flora batterica intestinale particolarmente marcato. Ma l'aggiunta di mango alla loro dieta poteva mitigare l'effetto negativo dei grassi sull'intestino. 
Il mango è capace di prevenire la perdita di batteri buoni del genere Bifidobacter e Akkermansia.
La salute va col mango e la dieta mediterranea: come contrastano l'obesità

Il mango va però consumato maturo e a temperatura ambiente, metterlo in frigo infatti comporterebbe il rischio di compromettere le sue qualità organolettiche fino a fargli perdere la dolcezza.
In Gran Bretagna invece per combattere l'obesità si sta cercando di riformulare gli ingredienti delle bibite per ridurre la concentrazione di zucchero e di aumentare il prezzo del prodotto in base alla quantità di zucchero.
Questo secondo gli esperti porterebbe ad una riduzione di 144.383 persone affette da obesità, tra adulti e bambini, delle attuali 15.470.813; le nuove diagnosi di diabete di tipo 2 per anno si ridurrebbero di oltre 19.000, mentre ci sarebbero ogni anno quasi 270.000 denti in meno da curare per carie o altri problemi.
caricamento in corso...
caricamento in corso...