Maroni vuole la “secessione” fiscale…

17 marzo 2014 ore 14:18, intelligo
“Tornerò a chiedere al Governo che la Lombardia possa trattenere almeno il 75% delle tasse pagate sul territorio”. Così il governatore della Lombardia Roberto Maroni rilancia uno dei cavalli di battaglia della Lega. Prima con Letta, ora con Renzi tornerà alla carica. Lo farà giovedì nel faccia a faccia già fissato a Palazzo Chigi. Maggiori poteri e autonomia fiscale, è la richiesta della Lega “già avanzata al governo guidato da Enrico Letta senza, tuttavia, ottenere risposta. La possibilità di regolare il mantenimento delle risorse sul territorio è ovviamente riservata al Parlamento e quindi ribadiremo nuovamente questa richiesta” spiega Maroni per il quale la questione “non riguarda solo la Regione Lombardia ma tutte le Regioni del Nord”.
autore / intelligo
caricamento in corso...
caricamento in corso...