Processo Costa Concordia, tocca al governatore Rossi che parla dei danni subiti

17 novembre 2014 ore 13:41, intelligo
Processo Costa Concordia, tocca al governatore Rossi che parla dei danni subiti
Da poco è stato ritrovato l'ultimo corpo del naufragio della Costa Concordia, intanto il processo va avanti. Tocca al governatore Rossi parlare dei danni che la Regione ha subito e lo fa anche su twitter senza mezzi termini. E' la sintesi di quanto detto in aula. Assente il comandante Schettino che “si scusa per l’impossibilità di essere presente, ma sarà presente il 2 dicembre quando sarà interrogato per raccontare le verità che ancora non sono emerse”. In sintesi Rossi ha attaccato sul danno maggiore ricevuto dalla Regione: l’accostamento del marchio della Regione legato a equilibrio e bellezza con un evento di natura molto negativa.  E si spiega anche cinguettando: @rossipresidente: #DisastroConcordia Quel "mostro" adagiato sugli scogli ci ha danneggiato: #turismo in calo del 7% al #Giglio e del 4 in tutta la #Toscana   (MaMo)
autore / intelligo
caricamento in corso...
caricamento in corso...