Bollette telefoniche, addio ai 28 giorni: “Messaggio ai furbetti"

17 ottobre 2017 ore 16:56, Micaela Del Monte
Il Governo ed il Parlamento italiano sono al lavoro per mettere a punto interventi che potrebbero essere inseriti nella prossima Legge di Stabilità, questi interventi si baserebbero sullo stop alla fatturazione a 28 giorni delle bollette del telefono fisso. Attualmente, infatti, le compagnie telefoniche possono variare i contratti in via unilaterale con la conseguenza che il cliente, dopo aver sottoscritto offerte con lo slogan ‘per sempre’, accettando le variazioni si ritrova a dover pagare di più.

Bollette telefoniche, addio ai 28 giorni: “Messaggio ai furbetti'
COSA CAMBIA

La Camera dei Deputati ha infatti approvato all'unanimità una risoluzione – il cui primo firmatario è il Presidente della Commissione Trasporti, Poste e Telecomunicazioni Michele Meta – che impegna il Governo “ad assumere iniziative normative, nell’ambito della manovra di bilancio per il 2018, per impedire che gli operatori telefonici e di telecomunicazione adottino una cadenza di fatturazione che non abbia come base il mese o un suo multiplo”.

Si tratta di “un messaggio chiaro ai furbetti del telefonino, che continuano a fare orecchie da mercante, e in difesa dei consumatori”, come spiegato dallo stesso Presidente della Commissione. Le compagnie che hanno intenzione di aumentare i costi dei loro servizi dovranno quindi farlo “alla luce del sole” e sottoponendosi al giudizio del mercato.

"Se la pratica non verrà fermata in tempo c’è il rischio che altri settori la mutuino in fretta, perché la furbizia è purtroppo contagiosa”, ha ribadito Meta. “Chi vuole aumentare le proprie tariffe lo faccia dunque alla luce del sole, sottoponendosi al giudizio del mercato, e non tramite accorgimenti ingannevoli che finiscono per danneggiare soprattutto i consumatori più indifesi”.

CHIEDERE IL RIMBORSO
Per richiedere il rimborso non vi resta che inviare un SMS al numero 4892892 con il testo ‘203 CODACONS 2017, al costo di 2,03€, di cui una parte destinata in beneficenza. In questo modo riceverete tutte le informazioni ed i moduli necessari per la richiesta di rimborso.
caricamento in corso...
caricamento in corso...