Che stress di lavoro: le 10 attività più pesanti del 2016 (da evitare)

18 gennaio 2016 ore 18:56, Adriano Scianca
Che stress di lavoro: le 10 attività più pesanti del 2016 (da evitare)
State pensando a una carriera militare? Siete ancora in tempo a ripensarci, meglio diventare gioiellieri. Almeno a sentire il sito americano di ricerca del lavoro CareerCast.com, che ha stilato la classifica dei dieci lavori più stressanti del 2016. I dieci lavori più usuranti, secondo il portale, sono i seguenti: militari, vigili del fuoco, piloti di linea, poliziotti, coordinatori di eventi, esperti di pubbliche relazioni, dirigenti d'azienda, conduttori, giornalisti e tassisti. Già, ma come fare a stabilire se un lavoro è stressante o meno? Il livello di stress è determinato in base a 11 fattori: numero di viaggi, scadenze, pressione dell'opinione pubblica, competitività, sforzi fisici, condizioni ambientali, pericoli, rischi per la propria vita o per quella di altri, incontri e interazione con clienti e/o pubblico, possibilità di crescita professionale.
 
Il fatto che sia un sito americano ad aver stilato la classifica ha tuttavia una sua importanza di cui tener conto: quando uno statunitense pensa ad un militare, lo immagina in prima linea in Iraq contro i terroristi. Non semplici da gestire, come professioni, sono anche quelle di agenti di polizia e vigili del fuoco, che devono garantire la sicurezza degli altri e affrontano quotidianamente situazioni di pericolo. Anche in questo caso, tuttavia, bisogna tener conto del livello di insicurezza tipico di alcune città americane, che non è paragonabile alla gran parte dei casi europei. 

CareerCast.com, del resto, ha stilato anche una classifica dei lavori che invece sono meno stressanti (e già immaginiamo le proteste dei diretti interessati, talora a ragione): analisti informatici, ecografisti, professori universitari, parrucchieri, tecnici ospedalieri, tecnici di laboratorio, gioiellieri, audiologi, dietisti e bibliotecari. Tutti lavori per lo più sedentari, mentre quelli più stressanti sono soprattutto mestieri dinamici. Ma non è detto che stare seduto a una scrivania sia necessariamente non stressante. Ma forse il mestiere che garantisce una tranquillità assoluta è proprio quello di chi stila certe classifiche.
caricamento in corso...
caricamento in corso...