Proposta choc a Kanye West moroso: il rapper lavori a Pizza Hut

19 febbraio 2016 ore 11:56, Americo Mascarucci
Proposta choc a Kanye West moroso: il rapper lavori a Pizza Hut
Kanye West è soffocato dai debiti e Pizza Hut, la catena americana di pizzerie ha deciso di venirgli incontro dopo che il rapper  via Twitter aveva annunciato di avere bisogno di 53 milioni di dollari per saldare i creditori. 
Poi in seguito aveva precisato che in realtà quella cifra gli serviva, non per pagare i debiti,ma per investire in nuove iniziative. La divisione britannica della società di ristorazione ha offerto un lavoro al rapper e lo ha fatto con alcuni tweet in risposta al suo appello.
Secondo il Financial Times a questo 'tracollo' finanziario avrebbero contribuito in primo luogo il lusso sfrenato inseguito da lui e dalla moglie Kim Kardashian, ed in secondo il fatto che il settore musicale risente dei minori introiti dovuti alla rivoluzione digitale rispetto a quando gli artisti potevano contare sulla vendita di milioni di dischi e cd. Va detto che già qualche mese fa era emerso che il cantante potesse avere qualche problema finanziario, essendo stato costretto a spendere oltre 10 milioni di dollari per lanciare una fallimentare linea di abbigliamento, che vende capi di abbigliamento tra i 3 e i 4mila dollari ciascuno (ma si trovano anche pantaloni per la modica cifra di 510 dollari)
Da qui quindi la proposta della nota catena della pizza che, ben lontana da esaudire la richiesta di denaro del rapper gli ha proposto un lavoro.   
"Kanye ci dispiace. Non possiamo accettarlo. Chiamaci" hanno risposto con un tweet da Pizza Hunt. Un aiuto che alla fine sa tanto di provocazione, se non peggio di beffa. 

Pizza Hut Uk non si è limitata a un unico tweet. In un altro ha scritto: "Smettila di dire a tutti che hai bisogno di grano e prova a impastare. Abbiamo il tuo c.v. Inizi domani mattina alle 9". Più beffa di questa!

caricamento in corso...
caricamento in corso...