Vietri sul mare, sindaco su morbillo: "Pratica chiusa, tutto sotto controllo"

19 luglio 2017 ore 14:07, Americo Mascarucci
"E' possibile che Vietri debba solo essere massacrata da questi messaggi mediatici negativi?". Dopo i tre casi di morbillo che si sarebbero verificati in una struttura alberghiera della città, il sindaco di Vietri sul Mare in provincia di Salerno Francesco Benincasa, scende in campo per dire basta a quella che è considerata una campagna denigratoria nei confronti di Vietri proprio nel momento di maggior afflusso turistico. Va detto che ieri, la notizia relativa ai 3 casi di morbillo ha catalizzato l'attenzione dei telegionarli, anche perché trattandosi di impiegate di un albergo, due delle quali addette alla reception, si è parlato di circa 700 persone che sarebbero a rischio per essere venute in contatto con le addette. Ma il primo cittadino non ci sta e nel corso di un'intervista sul giornale Ottopagine attacca quanti stanno danneggiando con queste notizie l'immagine del Comune.
Vietri sul mare, sindaco su morbillo: 'Pratica chiusa, tutto sotto controllo'

LA REPLICA
"La situazione è stata ed è sotto controllo - spiega - la vicenda del morbillo riguarda un episodio verificatosi 10 giorni fa. L'ufficiale sanitario ha definito la pratica chiusa e ha detto che non c'era nessun tipo di pericolo, così che non abbiamo chiesto nessun provvedimento".
Benincasa poi aggiunge: "E' una cosa che rientra nella normalità dei casi. Siccome il periodo di incubazione del morbillo è di 10 giorni sfido chiunque a dire con certezza che il morbillo sia stato diffuso o sia stato importato. Qualcuno degli ospiti della struttura potrebbe aver trasmesso il morbillo ai dipendenti della struttura". Il sindaco teme che la vicenda sia stata strumentalizzata oltre misura nell'ambito della "guerra" in corso a livello nazionale fra pro-vax e anti-vax. 
"La battaglia tra pro e anti vaccino a carattere nazionale - attacca - ha fatto scatenare questo putiferio. In una comunità di 8mila abitanti come Vietri sul Mare trovo sia possibile che 3 persone abbiano contratto la malattia. Si è parlato tanto di Vietri quando l'Arpac ha sbagliato a dire che il nostro mare non era balneabile, io stesso ho dovuto emanare un'ordinanza. Poi nessuno però ha detto che Goletta Verde ci ha riconosciuto 4 vele. E' possibile che Vietri debba essere solo massacrata da questi messaggi mediatici negativi". 

#vietri #morbillo #sindaco

caricamento in corso...
caricamento in corso...