Pokémon Go, aggiornamento a sorpresa: palestre e fluidità funzionale

19 luglio 2017 ore 19:10, Luca Lippi
Arrivato nuovo aggiornamento per Pokémon GO e riguarda miglioramenti alle palestre. La nuova versione, 1.39.0 per quanto riguarda gli iPhone e gli iPad e 0.69.0 per Android apporta alcune modifiche ormai necessarie da tempo. L’aggiornamento è già disponibile al download sugli Store, pertanto non sarà necessario installarlo manualmente.
L’aggiornamento sicuramente non è una vera e propria rivoluzione per Pokémon GO, ma è un gran bel regalo per gli Allenatori.
Pokémon Go, aggiornamento a sorpresa: palestre e fluidità funzionale
LE PALESTRE
La prima novità è la possibilità per gli Allenatori di girare il Disco Foto in una palestra dopo aver completato un Raid, possibilità che fino a questo momento non c’era.
Un altro miglioramento, forse quello più interessante, riguarda la possibilità di dare bacche ai Pokémon nelle Palestre.
Non bisognerà più recarsi di persona in una Palestra per nutrire il Pokémon che la difende, ma sarà possibile inviare bacche anche a distanza tramite la schermata di informazioni Pokémon.
I giocatori saranno in grado di guarire da lontano i propri Pokémon che difenderanno le palestre. Non saranno guariti al massimo come quando si è all’interno della palestra, ma servirà comunque per aiutare i Pokémon che rimangono a difesa della palestra.

LA MOTIVAZIONE
Sarà possibile inoltre donare delle bacche ai propri Pokémon anche se la barra di motivazione è piena e si potrà controllare in quale palestra si trova il vostro Pokémon visualizzando anche le sue statistiche e quanti Pokécoins ha guadagnato. Questo comporta maggiore opportunità di ricevere più polvere di stella e punti XP. C’é da dire, però, che recandosi di persona la motivazione recuperata sarà più efficace.

RICALCOLATI ALCUNI BUG
Due di questi riguardavano proprio le palestre. Gli Allenatori non avevano la possibilità di completare i Raid iniziati prima che il tempo scadesse sulla visualizzazione della mappa.
Adesso, invece, pure iniziando un Raid a pochi secondi dalla fine, si avranno tutti e 180 i secondi a propria disposizione anche se il tempo sulla mappa è scaduto. Altro problema risolto è la corretta restituzione dei Pokémon dopo aver difeso una palestra. Un bug fastidioso, a causa del quale molti Pokémon sono andati persi.

NOVITA’ AGGIUNTIVE
E’ stata migliorata la funzionalità di ricerca dello schermo Pokémon Collection e sono state aggiunte le icone alla schermata delle informazioni Pokémon per indicare come è stato catturato il Pokémon. Tra le novità apportate, una più fluida funzionalità delle palestre, con qualche accorgimento in più che garantisce migliore giocabilità.

#PokémonGo #Aggiornamento #Palestre 

autore / Luca Lippi
Luca Lippi
caricamento in corso...
caricamento in corso...