Juve, Morata con la valigia destinazione Premier. I possibili sostituti

19 maggio 2016 ore 8:11, Micaela Del Monte
Alvaro Morata è molto vicino all'addio in bianconero. Secondo "As", infatti, il Real Madrid avrebbe già avvisato la Juventus di avere intenzione di far valere la clausola di recompra da 30 milioni di euro. La strategia è chiara: riscattarlo per poi rivenderlo al doppio del prezzo pagato alla Juve facendo una super plusvalenza da reinvestire sul mercato. Come riferisce il quotidiano spagnolo, Paris Saint Germain, Chelsea e Arsenal avrebbero già contattato il Real Madrid per trattare il giocatore, al quale verrebbe offerto un ingaggio quasi raddoppiato, da 4,5 a 8 milioni di euro a stagione. Cifre praticamente impossibili per il campionato italiano, anche per una squadra come la Juve che sta già facendo miracoli per trattenere il gioiello Pogba. Morata, vista anche la concorrenza di tre top player come Ronaldo, Benzema e Bale, sarebbe propenso a un trasferimento in Francia, soprattutto in Premier League, campionato che piace molto allo spagnolo

Juve, Morata con la valigia destinazione Premier. I possibili sostituti
La Juventus, come da abitudine, non si è fatta trovare impreparata e si è già mossa per trovare il sostituto dello spagnolo (l'anno scorso Tevez venne immediatamente rimpiazzato). Il sogno rimane sempre Edison Cavani, l'uomo che garantirebbe il salto di qualità per poter provare a vincere anche la Champions League. La Juve non ha mollato la presa nonostante l'addio di Ibra al PSG abbia complicato (di molto) la situazione. Difficile pensare che il ricchissimo club francese si privi anche dell'attaccante ex Napoli. Marotta ha già stretto i contatti con l'entourage del giocatore e ci proverà fino alla fine, ma l'operazione è complessa e costosa, da circa 50 milioni (ingaggio escluso). In ballo come alternative ci sono i nomi di Lukaku dell'Everton e di Batshuayi del Marsiglia. Per quanto riguarda il centrocampo, invece, il primo obiettivo rimane sempre Pjanic.

caricamento in corso...
caricamento in corso...