Compie 60 anni il sogno proibito degli italiani: Gloria Guida rimane eterna liceale (VIDEO)

19 novembre 2015, Americo Mascarucci
Compie 60 anni il sogno proibito degli italiani: Gloria Guida rimane eterna liceale (VIDEO)
 Sessanta candeline per Gloria Guida l’attrice simbolo degli anni settanta e ottanta, il sogno proibito di tanti italiani che si erano appassionati alla diva della commedia sexy. 
Da quasi venti anni Gloria Guida si è ritirata dalle scene per dedicarsi a tempo pieno alla famiglia, dopo il matrimonio con Johnny Dorelli e la figlia Guendalina avuta dall’attore. Eppure ancora oggi quando la televisione trasmette i suoi film dell’epoca inevitabilmente le pulsioni proibite degli italiani di ieri e di oggi tornano a manifestarsi di fronte alla bellezza di quella liceale che appare eternamente giovane, con il viso acqua e sapone ma con l'abilità di addentrarsi nelle situazioni piccanti tipiche di certe pellicole girate a partire dal 1975. 

E così l’abbiamo vista prima nei panni di ammiccante liceale, poi in quella di sexy infermiera, in quella di prostituta, di adolescente alle prese con la scoperta del sesso e e prime esperienze sessuali. Commedie sexy senza nulla di realmente pornografico, con nudi innocui sotto la doccia o sul letto, nudi che oggi non scatenerebbero nessun istinto proibito in una società abituata ai seni e ai fondo schiena sbattuti in faccia ovunque, ma che all'epoca erano di per sé sufficienti a fare la gioia di tanti "mariti frustati", annoiati, in cerca di emozioni forti. Fortunato l’idillio cinematografico e teatrale con il marito Johnny Dorelli che dopo le relazioni con Lauretta Masiero e Catherine Spack volle sposare la sempre eterna giovane liceale fra lo scetticismo degli italiani convinti che la relazione non sarebbe durata troppo a lungo. 
Invece con lei Johnny aveva deciso di mettere la testa a posto e il loro matrimonio dura tuttora. 
Fortunato anche l'idillio cinematografico con Renato Pozzetto con il quale girò alcuni film di successo come “La Casa Stregata”e “Fico d’India”. 

Nel 1988 la decisione di lasciare le scene, un impegno tuttavia tradito nel 2008, ossia vent’anni dopo il suo addio, con una fiction su Canale 5 ("Fratelli Benvenuti") e alcune partecipazioni a programmi come "Io canto" e "Tale e quale show".
E allora auguri a Gloria Guida, sessantenne ancora capace di accendere a distanza di anni le passioni del tempo che fu. 


caricamento in corso...
caricamento in corso...