Europa League: dove vedere Rapid Vienna-Sassuolo e probabili formazioni

19 ottobre 2016 ore 15:29, Micaela Del Monte
Dopo il doppio turno di Champions League che ha visto impegnate Juventus e Napoli è il turno delle altre quattro italiane impegnate in Europa League. Giovedì 20 ottobre infatti Fiorentina, Inter, Sassuolo e Roma scenderanno in campo per il terzo turno della fase a gironi della seconda competizione europea. Ad aprire saranno proprio la viola e i nerazzurri che giocheranno alle 19, dalle 21,05 invece giocheranno i neroverdi e i giallorossi. 

Europa League: dove vedere Rapid Vienna-Sassuolo e probabili formazioni
Il Sassuolo in campionato quest'anno è abbastanza altalenante
, rispetto ai risultati della scorsa stagione infatti i ragazzi di Di Francesco stanno alternando prestazioni di buon livello a disfatte inattese. I neroverdi infatti vengono dalla bella vittoria in rimonta contro il Crotone (2-1), preceduta dalla strana sconfitta contro il Milan (4-3) e alla vittoria in casa contro l'Udinese (1-0). In Europa League invece il Sassuolo ha collezionato una vittoria inaspettata per 3-0 contro l'Athletic Bilbao e l'altrettanto inaspettata sconfitta contro il Genk (3-1). Nel gironcino le quattro squadre del Gruppo F sono tutte appaiate a 3 punti, quindi ogni risultato positivo in questa partita sarà utile per gli emiliani. 

Nuovi al palcoscenico continentale, gli emiliani disputeranno per la prima volta una gara contro il Rapid Vienna. In 19 precedenti contro squadre di Serie A, il Rapid ha un bilancio di 2 vittorie, 3 pareggi e 14 sconfitte. La formazione austriaca inoltre, ha perso le ultime cinque partite contro le italiane. L’ultimo risultato utile risale a 20 anni fa, un 1-1 casalingo contro la Juventus nella fase a gironi di UEFA Champions League. Al vantaggio bianconero siglato da Vieri rispose Lesiak.

Probabili formazioni: 

Gli emiliani potrebbero fare turnover in vista dell’impegno al Dall’Ara di Bologna nella prossima giornata di campionato. In difesa potrebbe tirare il fiato Cannavaro, insidiato da Antei. Letschert non sarà presente per infortunio. Assenti i lungodegenti Berardi e Missiroli. Solito ballottaggio Lirola-Gazzola per quanto riguarda l’out di destra. A centrocampo Sensi favorito su Magnanelli, con Duncan e Mazzitelli ai lati. Occhio anche a Biondini, mentre Pellegrini ha smaltito del tutto gli acciacchi dovuti all’impegno con la Nazionale Under21. In attacco potrebbe essere impiegato Matri dal 1’, supportato da Defrel e Politano (favorito su Ragusa). Iemmello dopo il primo gol (decisivo) in maglia neroverde, potrebbe dare una mano alla squadra a gara in corso.

RAPID VIENNA (4-2-3-1): Strebinger; Pavelic, Schosswendter, Dibon, Schrammel; Mocinic, Grahovac; Schaub, Schawb, Traustason; Joelinton. All.: Buskens

SASSUOLO: (4-3-3): Consigli; Lirola, Acerbi, Cannavaro, Peluso; Biondini, Pellegrini, Magnanelli; Politano, Matri, Defrel. All.: Di Francesco 

Dove vedere la partita: I tifosi del Sassuolo potranno seguire le partite di Europa League in diretta tv su Sky Sport, che detiene l’esclusiva dei match. Gli abbonati alla pay-tv avranno modo di guardarle anche in streaming attraverso Sky Go. Per quanto riguarda la visione in chiaro su TV8, stavolta toccherà alla Roma di Luciano Spalletti.
caricamento in corso...
caricamento in corso...