Berlusconi cerca il "suo Trump", proposta choc a Del Debbio

02 dicembre 2016 ore 13:42, Americo Mascarucci
Paolo Del Debbio leader del centrodestra, anzi Del Debbio "Trump italiano".
L’incoronazione del giornalista Mediaset è arrivata in diretta televisiva da parte di Silvio Berlusconi ospite del programma di Retequattro "Perché Sì, perchp No" dedicato all’appuntamento referendario di domenica.
Dopo Giovanni Toti dunque tocca ad un altro giornalista di punta di Mediaset scalare i vertici del centrodestra italiano? 
Il nome di Del Debbio non è comunque una novità, era già circolato un anno fa come possibile candidato sindaco di Milano. 
Stavolta però non si tratta più di voci o di rumors, stavolta c’è la benedizione, chiara ed inequivocabile, di Berlusconi. 
Berlusconi cerca il 'suo Trump', proposta choc a Del Debbio
Manca solo la volontà di Del Debbio di buttarsi nell’agone politico.

"Ricordo che Paolo del Debbio - ha detto Berlusconi - è stato seduto con me nel 1994 a stendere il programma liberale del governo. Se lo vede - ha detto sorridendo - gli porti i miei saluti, queste sono le mie considerazioni". 
L’ex Premier arriva a paragonare il giornalista niente meno che al presidente eletto degli Usa Donald Trump.
"Lui ha vinto anche per il fatto che è stato per 14 anni in televisione. Allora mi sono fatto una domanda: perché anche noi nella ricerca di un leader non guardiamo ai personaggi che sono in televisione da tanto tempo?" si è chiesto Berlusconi davanti al suo "Trump italiano".
Il giornalista ha replicato: "Del Debbio ha un cellulare se lo faccia dare". 
E Berlusconi per tutta risposta in conclusione di trasmissione ha aggiunto: "Ci rifletta".
Chissà che, dopo il tramonto dell'ex stella nascente Stefano Parisi ormai non più gradita all'ex Cavaliere a causa dei suoi cattivi rapporti con la Lega, Del Debbio non ci faccia un pensierino visto che lui con Matteo Salvini sembra andarci pure d'accordo.  

caricamento in corso...
caricamento in corso...