Tutte le tasse da pagare: lo scadenzario fiscale di febbraio 2016

02 febbraio 2016 ore 12:38, Luca Lippi
1 febbraio

-Abbonamento Canone Rai Tv: ultimo giorno per il pagamento relativo all’anno 2015 (sia per l’annuale che per chi ha scelto la modalità di pagamento a rate o semestrale) e per i titolari di abbonamento alla radio o alla televisione che non siano intestatari di utenza per la fornitura di energia elettrica nel luogo in cui hanno la loro residenza anagrafica.

-Acquisti da San Marino: comunicazione mensile delle operazioni di acquisto da operatori economici annotate nei registri Iva nel mese precedente.

-Addizionale erariale (superbollo): ultimo giorno per il per tutti i possessori di autoveicoli con potenza superiore a 185 Kw con bollo scadente a dicembre 2015 e residente in regioni che non hanno stabilito termini diversi,

-Imposta di registro: versamento sui contratti di locazione nuovi o rinnovati tacitamente con decorrenza 01-01-2016.

-Libro unico del lavoro: termine entro il quale effettuare le registrazioni obbligatorie del mese precedente.

-Tasse automobilistiche: è l’ultimo giorno per il pagamento di tutti gli autoveicoli con bollo scadente a Dicembre 2015 e per le auto immatricolate negli ultimi 10 gg. del mese di Dicembre 2015.

-Trasmissione spese sanitarie al sistema ts: trasmissione telematica al Sistema Tessera Sanitaria dei dati relativi alle prestazioni sanitarie incassate nel 2015 da parte di farmacie, strutture sanitarie pubbliche e private accreditate e medici iscritti all'albo dei chirurghi e odontoiatri

-Uni-Emens: invio telematico della denuncia mensile delle retribuzioni e dei compensi corrisposti nel mese precedente ai lavoratori dipendenti e assimilati.


16 febbraio

-Casagit:

Presentazione della denuncia contributiva relativa al mese precedente.

Versamento dei contributi dei giornalisti relativi al mese precedente.

-Inail: scade il termine per la presentazione del modello per l'autoliquidazione e versamento del contributo INAIL a saldo del 2015 ed acconto 2016.

-Inpgi: 

Presentazione della denuncia contributiva relativa al mese precedente.

Versamento dei contributi previdenziali e assistenziali dei giornalisti relativi al mese precedente.

-Inps

Versamento alla Gestione Separata dei contributi corrisposti su compensi erogati nel mese precedente a collaboratori coordinati e continuativi.

Versamento dei contributi INPS relativi alle retribuzioni dei dipendenti corrisposte nel mese precedente.

-Irpef: 

Versamento delle addizionali regionali e comunali relative al mese precedente.

Versamento delle ritenute su redditi di lavoro dipendente e assimilati, su provvigioni e di lavoro autonomo a professionisti.

-Iva:

Trasmissione in via telematica del nuovo mod. Iva 26 da parte degli enti e/o delle società controllanti agli uffici dell’Agenzia delle entrate che intendono avvalersi, per l’anno solare in corso, della procedura di compensazione ai fini Iva (“IVA DI GRUPPO”).

Liquidazione IVA del mese precedente.

Liquidazione IVA del 4° trimestre 2015.

Versamento dell’imposta mensile se dovuta.

Versamento dell’imposta trimestrale se dovuta.

-Tfr imposta sostitutiva sulla rivalutazione: Versamento del saldo dell’imposta sostitutiva sulla rivalutazione del TFR.


22 febbraio

-Enasarco: Termine per il versamento dei contributi relativi alle provvigioni liquidate agli agenti e rappresentanti da parte del mandante relativi al 4° trimestre 2015.


25 febbraio

-Iva comunitaria: Trasmissione degli elenchi Intrastat mensili relativi al mese di gennaio 2016 solo per via telematica.


29 febbraio

-Acquisti da San Marino: Comunicazione mensile delle operazioni di acquisto da operatori economici di San Marino annotate nei registri Iva nel mese precedente.

-Certificazione unica (cu 2016): Consegna, da parte delle imprese mandanti-sostituti d’imposta ai percettori di compensi di lavoro autonomo e ai percettori di provvigioni e/o commissioni, della certificazione attestante i redditi corrisposti nel corso dell’anno solare precedente.

-Comunicazione annuale dati Iva: Presentazione mediante invio telematico da parte dei titolari di partita Iva.

-Cu 2016 (certificazione redditi di lavoro):

Consegna da parte dei datori di lavoro e degli enti pensionistici dei modelli CU 2016 relativi ai redditi da lavoro dipendente e assimilati.

Consegna dei modelli CU 2016 relativi ai redditi da lavoro autonomo, provvigioni e redditi diversi anche occasionali o da vendita a domicilio assoggettati a ritenuta.

-Inail: Invio telematico della dichiarazione delle retribuzioni 2015 ai fini INAIL .

-Libro unico del lavoro: Termine entro il quale effettuare le registrazioni obbligatorie sul libro unico del lavoro del mese precedente.

-Tasse automobilistiche: Per i residenti in Regioni che non hanno stabilito termini diversi (Piemonte e Lombardia) è l’ultimo giorno per il pagamento della tassa automobilistica di autoveicoli fino a 35 Kw con bollo scadente a Gennaio 2016 e per le auto immatricolate negli ultimi 10 gg. del mese di Gennaio 2016.

autore / Luca Lippi
Luca Lippi
caricamento in corso...
caricamento in corso...