Overwatch è il gioco dell'anno, alla scoperta delle origini di Orisa [TRAILER]

02 marzo 2017 ore 21:28, Andrea Barcariol
Nel settore videogiochi è stato il titolo più redditizio del 2016 su Pc (secondo un report pubblicato dall’agenzia SuperData, che si occupa di ricerche di mercato nella game industry) mentre nel 2017
è stato premiato come Gioco dell'Anno alla GDC 2017 sconfiggendo la concorrenza di Uncharted 4 e Inside.
Overwatch, però, non si ferma e in arrivo ci sono ancora tante novità, così come aveva promesso Jeff Kaplan di Blizzard escludendo però eventi speciali: "Abbiamo in programma davvero tante novità per Overwatch, però voglio chiarire le cose senza rovinarvi la sorpresa, al momento non stiamo pianificando eventi dedicati alla Pasqua. Ci saranno altri appuntamenti imperdibili".
Per ora è disponibile la nuova patch 1.8.0 per tutte le versioni del videogioco (Pc con Windows, PlayStation 4 e Xbox One), che contiene modifiche rilevanti: ricerca partite, nuova funzione estensione della modalità 'Partita personalizzata' di Overwatch, che consente di calibrare le impostazioni di diverse mappe, modalità ed eroi, permettendo di creare un server totalmente personalizzato; modalità cattura la Bandiera, versione definitiva di cattura il Gallo introdotta con la stagione dell capodanno cinese; aggiornamenti eroi, tra cui Bastion, che ora è più potente e flessibile grazie alle cure in movimento in Assetto Ricognitore e una maggior resistenza in Assetto Torretta.



Overwatch è il gioco dell'anno, alla scoperta delle origini di Orisa [TRAILER]
Inoltre, assieme alla patch Blizzard ha introdotto la Stagione 4 competitiva per il celebre videogioco. Tra le novità, i giocatori di alto livello devono disputare più partite competitive per evitare il decadimento da inattività, dando così più lustro e una maggior accuratezza all'indice di valutazione. Blizzard ha anche svelato il 24esimo eroe di Overwatch: si tratta di Orisa, il robot guardiano, con tanto di trailer per le origini del personaggio.

#overwatch #orisa #gioco
caricamento in corso...
caricamento in corso...