Samsung Galaxy S8 e S8+ promossi per il design, ma c'è una delusione

20 aprile 2017 ore 16:30, Andrea De Angelis
Dopo tanta attesa il Samsung Galaxy S8 si appresta a diventare uno degli smartphone più venduti della storia, almeno nelle intenzioni delle centinaia di persone che hanno lavorato affinché Samsung tornasse grande dopo qualche difficoltà di troppo nel 2016. Saranno i numeri a dirlo, già dal prossimo mese. La situazione del resto è nota: Samsung ad inseguire Apple, Samsung tallonata da Huawei. Così l'azienda sudcoreana ha bisogno di rilanciarsi e per farlo ha effettuato un numero di test davvero imponente prima di lanciare sul mercato il prodotto tanto atteso. Stando ai primi commenti, sembra che ad affascinare sia soprattutto il design del prodotto, a partire da uno schermo decisamente superiore alla media. 

DESIGN DA CAPOGIRO
Sarebbe proprio l'aspetto a conquistare, roba da colpo di fulmine se ci è concesso il gioco di parole. Il rapporto 1.85:9 significa infatti che il telefono si sviluppa più in altezza che in larghezza. Appare cioè lungo e stretto, non come il classico smartphone, quello a cui ormai il nostro occhio è abituato. Più facile quindi da tenere in mano e offre una visione straordinaria. Un film di Netflix sul Samsung S8+, tanto per intenderci, è una esperienza che non ha nulla da invidiare a quella di un tablet. Insomma, per gli appassionati del settore avere a che fare con un simile prodotto fa sicuramente la differenza. Eppure alla vigilia, come molti sanno, era atteso anche l'assistente virtuale, ma questo sembrerebbe per ora aver deluso in parte le attese. Anche se lo smartphone nel complesso merita sicuramente gli apprezzamenti previsti. 

Samsung Galaxy S8 e S8+ promossi per il design, ma c'è una delusione
ASSISTENTE VIRTUALE IN ATTESA
Non si tratta di una vera e propria novità, visto che Bixby è semmai una conferma. Di certo tra le più attese, almeno alla vigilia. Perché Bixby dovrebbe essere al momento il rivale numero uno di Siri, l'aiutante di casa Apple di cui certamente la maggior parte dei lettori avranno già sentito parlare. Un'assistenza "a 360 gradi", promette Samsung. La capacità di comprendere non solo le domande classiche, ma anche vere e proprie frasi. Insomma, i miglioramenti sulla carta ci sarebbero eccome, eppure gli addetti ai lavori sembrano sottolineare fino a questo momento più i limiti che i pregi di Bixby. Come a dire: di strada per raggiungere Siri ne dovrà fare ancora tanta. Ma quanto costa il Samsung Galaxy S8?

PREZZI E DATE
Questi i prezzi in euro resi noti alla vigilia della presentazione, ma in Italia, a causa della tassazione più alta, dovrebbero essere leggermente più alti. Salvo sorprese dell'ultima ora, già entro questo mese dovrebbe essere possibile acquistare lo smartphone nello Stivale. Se così non fosse, si tratterebbe comunque di attendere solo qualche giorno. Ecco l'elenco dei prezzi in base alle differenti colorazioni:

- Samsung Galaxy S8, versione (SM-G950FZSAITV) Silver venduta al prezzo di 829 euro;
- Samsung Galaxy S8, versione (SM-G950FZKAITV) Black venduta al prezzo di 829 euro;
- Samsung Galaxy S8, versione (SM-G950FZVAITV) Violet venduta al prezzo di 829 euro;
- Samsung Galaxy S8+ (Plus), versione (SM-G955FZSAITV) Silver venduta al prezzo di 929 euro;
- Samsung Galaxy S8+ (Plus), versione (SM-G955FZKAITV) Black venduta al prezzo di 929 euro;
- Samsung Galaxy S8+ (Plus), versione (SM-G955FZVAITV) Violet venduta al prezzo di 929 euro.

#samsung #galaxys8 #smartphone 
caricamento in corso...
caricamento in corso...