Lancio lungo e geometria: è Hernani l'uomo per l'Inter

20 giugno 2016 ore 14:43, Micaela Del Monte
L'Inter continua a fare mercato in attesa dell'insediamento dei nuovi proprietari. In casa nerazzurra infatti si cerca di rinforzare la linea mediana e per farlo si sta cercando di convincere a trasferirsi a Milano un 22enne dell’Atletico Paranaense. Si chiama Hernani, ma con Hernanez non ha nulla a che fare. Si spera infatti che il centrocampista brasiliano faccia meglio del suo connazionale "più anziano" ceduto poi alla Juventus.

Lancio lungo e geometria: è Hernani l'uomo per l'Inter
Tutto però è ancora da decidere perché la concorrenza per l’Inter non manca. I nerazzurri hanno già intavolato la trattativa con il club brasiliano, nel quale il giovane talento di Minas Gerais gioca da quando aveva 15 anni. L’Inter non intende farsi sfuggire Hernani, soprattutto se diventasse in fretta comunitario, visto che ha antenati portoghesi.

Ma chi è questo ragazzo di cui si sono innamorati al La Pinetina?  Hernani Azevedo Junior  è un centrocampista magrolino ma alto un metro e novanta (ed è quinti forte anche nel gioco aereo), timido davanti alle telecamere e sicuro di sé in campo. Non segna poco per essere un mediano: domenica scorsa ha deciso la sfida contro il San Paulo con il 12esimo gol in 79 partite. Schierato davanti alla difesa nel 4-2-3-1 dall’allenatore Autori, Hernani tende ad avanzare per sfruttare il suo tiro potente. Ha il compito di costruire una diga davanti alla difesa, ma ha anche una buona visione di gioco e un bel tiro. Sa dirigere la manovra e dettarne i tempi. La sua specialità è il lancio lungo per gli attaccanti: colpisce con forza dando una traiettoria tesa e precisa. Non è, dunque, il classico calciatore brasiliano portato al tocco breve e alle giocate in orizzontale. Qualche volta esagera nelle chiusure e incappa in qualche cartellino di troppo, ma per questo basterà un po' di esperienza. Proprio quello che serve a Roberto Mancini per dare fosforo e geometrie alle sua Inter.
caricamento in corso...
caricamento in corso...