Scandalo pedofilia, Papa Francesco ha deciso: O'Brien non è più cardinale

20 marzo 2015, Micaela Del Monte
Papa Francesco ha deciso. Dopo lo scandalo sulla pedofilia che aveva travolto il cardinale scozzese Keith Michael Patrick O'Brien il Pontefice ha deciso di accettare la rinuncia perde definitiva alle prerogative del cardinalato del porporato che nel 2013 rinunciò a partecipare al Conclave a causa di uno scandalo sessuale denunciato da alcuni seminaristi in Scozia.

"Il Santo Padre - recita il comunicato vaticano - ha accettato la rinuncia ai diritti e alle prerogative del cardinalato, espresse nei canoni 349, 353 e 356 del Codice di Diritto Canonico, presentata, al termine di un lungo itinerario di preghiera, da sua eminenza il signor Cardinale Keith Michael Patrick O’Brien, arcivescovo emerito di Saint Andrews and Edinburgh. Con questo provvedimento, Sua Santità manifesta a tutti fedeli della Chiesa in Scozia la sua sollecitudine pastorale e li incoraggia a continuare con fiducia il cammino di rinnovamento e di riconciliazione".

caricamento in corso...
caricamento in corso...