Berlinguer sfora l'orario per "sfregio", ora Mannoni non scherza più

21 giugno 2017 ore 15:18, Micaela Del Monte
Linea Notte inizia con 10 minuti di ritardo e Maurizio Mannoni dà il via alla puntata bacchettando Bianca Berlinguer e il suo "sforare" orario con CartaBianca. "Cominciamo con le dovute scuse ai telespettatori. Iniziamo con dieci minuti di ritardo per uno sforamento neppure giustificato da motivi giornalistici" - ha spiegato Mannoni  che ha definito il comportamento un "quasi un puro sfregio". "Rinnoviamo la speranza che qualcuno prima o poi intervenga" ha infine chiosato il conduttore che già in passato ha manifestato un certo disappunto per essere costretto a iniziare il programma ben oltre l'orario stabilito. 

Berlinguer sfora l'orario per 'sfregio', ora Mannoni non scherza più
PRECEDENTI
-
Lo scorso 17 maggio fu la stessa Bianca Berlinguer a manifestare fastidio per le continue lamentele del collega che conduce l'approfondimento notturno curato dal Tg3. In chiusura di puntata di Cartabianca, la Berlinguer, con tono a metà tra il severo e il provocatorio, ha detto: "Anche se abbiamo sforato solo di due minuti, non so se ci saranno le proteste di Maurizio Mannoni". Anche in quel caso Mannoni non si è tirato indietro e si è sfogato in diretta tv: "Andiamo un po' di fretta perché come sempre partiamo con una eredità in negativo di qualche minuto di ritardo".

caricamento in corso...
caricamento in corso...