Roma 70, investe 13enne: "Ho avuto paura". Fermato 'pirata'

21 settembre 2017 ore 23:59, Luca Lippi
Pirata della strada a Roma. Auto investe uno studente 13enne e scappa. È successo oggi dopo mezzogiorno in via del Tintoretto nel quadrante romano dell’Eur-Grotta Perfetta. A colpire il minore che attraversava sulle strisce pedonali, secondo le testimonianze raccolte da alcuni testimoni, una Smart condotta da una donna, poi datasi alla fuga una volta ferito l'adolescente. Sul posto sono intervenuti gli agenti del gruppo Tintoretto della polizia locale di Roma capitale che si sono subito attivati per ricostruire la dinamica dei fatti e rintracciare il pirata della strada.
Roma 70, investe 13enne: 'Ho avuto paura'. Fermato 'pirata'
Il giovane è stato immediatamente portato in ospedale dopo che alcuni testimoni hanno allertato la centrale operativa del 118. Le condizioni di salute del giovane sono risultate da subito gravi. Soccorso nella struttura sanitaria dell’ospedale Sant'Eugenio in prognosi riservata, il 13enne è stato sottoposto ad un intervento chirurgico. 

RINTRACCIATO IL ‘PIRATA’
Le decine di testimoni sconvolti dall’accaduto hanno immediatamente collaborato con i caschi bianchi della polizia di Roma Capitale. La dscrizione dell’auto e la targa prontamente annotata da uno dei testimoni, hanno permesso agli agenti di individuare l’automobilista investitore. Si tratta di una donna 37enne romana rintracciata dalla polizia locale nei pressi della sua abitazione. Denunciata per lesioni ed omissione di soccorso, ha dichiarato di essere fuggita perché aveva “avuto paura”. 

#Roma #Pirata #Investimento #feritoGrave #sullestrisce
autore / Luca Lippi
Luca Lippi
caricamento in corso...
caricamento in corso...