Aggiornamento terremoto Ischia, salvati i fratellini Ciro e Matthias

22 agosto 2017 ore 11:34, Stefano Ursi
Nei momenti concitati e drammatici della ricerca di chi è rimasto intrappolato fra le macerie della scossa di terremoto che ha colpito l'isola di Ischia, arriva una notizia positiva: è stato infatti estratto vivo dai Vigili del Fuoco uno dei due bambini rimasti sotto le macerie a Casamicciola, zona in cui si sono registrati più danni in seguito alla scossa. Il bimbo, Matthias, è il più grande dei due fratellini intrappolati sotto le macerie. Il piccolo, si apprende da notizie di agenzia, sta bene. Si legge poi su Il Mattino che anche l'altro fratellino, il piccolo Ciro, sarebbe ormai praticamente salvo dalle macerie; anche lui sarebbe in buone condizioni. Precedentemente la notizia, corredata dalle immagini, del salvataggio del piccolo Pasquale, neonato rimasto per ben 7 ore sotto le macerie.

Aggiornamento terremoto Ischia, salvati i fratellini Ciro e Matthias
da Youtube
Nel video pubblicato da Corriere.it, dei Vigili del Fuoco, le immagini del salvataggio e poi la commozione al momento in cui il piccolo riappare. Il piccolo è poi stato trasportato all'ospedale Rizzoli di Lacco Ameno. Una scossa di terremoto di magnitudo 4.0, lo ricordiamo, ha colpito l'isola di Ischia. Crolli, due donne morte e 39 feriti: l'isola è colpita al cuore e ora si scava per trovare chi può essere rimasto sotto le macerie. Intanto, comunica la Protezione Civile in una nota, continuano le attività di ricerca e soccorso delle persone che risultano ancora disperse a seguito del terremoto che ieri sera ha colpito l’isola di Ischia, in particolare i comuni di Casamicciola e Lacco Ameno. Durante la notte – si legge – grazie a tre corse appositamente organizzate sotto il coordinamento del Comando generale delle Capitanerie di Porto, hanno lasciato l’isola 1.051 persone che sono state accolte a Pozzuoli dai volontari della Croce Rossa Italiana (CRI) prima di allontanarsi autonomamente.

Per coloro che, invece, hanno bisogno di assistenza sull’isola sono stati allestiti - si legge - nei due comuni maggiormente colpiti e nei porti di Casamicciola e Ischia, punti di prima assistenza da parte dei volontari di protezione civile della regione Campania e della CRI. Il Capo del Dipartimento della Protezione Civile, Angelo Borrelli, insieme al Capo del Dipartimento dei Vigili del Fuoco, Bruno Frattasi – conclude la nota – si sta ora recando sull’isola per svolgere in loco – dopo i continui contatti tenuti attraverso il Comitato Operativo nel corso della notte – una riunione operativa con le istituzioni locali per fare il punto sulla situazione in atto.

#ciro #mattias #terremoto #ischia
autore / Stefano Ursi
caricamento in corso...
caricamento in corso...