Asia Argento appende il copione al chiodo: ma non è un addio

22 luglio 2015, intelligo
Asia Argento appende il copione al chiodo: ma non è un addio
Asia Argento appende il copione al chiodo. Ma non è un addio. L’annuncio choc che ha lasciato senza parole i tantissimi fans arriva al Giffoni Film Festival dove l’attrice parla della sua carriera ma declinando i verbi al passato.

 “Ho smesso di recitare ormai da due anni perché sento che nessun ruolo è più adatto a me. Quando si matura bisogna capire cosa si vuole fare, io ero diventata una mestierante - ha aggiunto la Argento -. Oggi non mi va più di fingere. Non sono mai stata un'attrice ambiziosa né di talento, avevo soltanto una forte personalità. Il ruolo che mi ero cucita addosso per sopravvivere alla timidezza aveva mangiato il mio vero me. Recitare è stata una terapia, sceglievo appositamente ruoli molto diversi da me. Un giorno poi ti guardi allo specchio e capisci che le cose sono andate forse troppo oltre. Non sarò più io a crearmi un'etichetta”.

Parole che non lasciano spazio alle interpretazioni anche se la decisione di Asia Argento non si traduce in un addio definitivo al mondo del cinema. L’attrice infatti, guarda al suo futuro ma dietro la macchina da presa, in un certo senso ricalcando le orme del padre Dario: “Spero che la mia carriera viri verso la regia. Sto lavorando da un anno ad un nuovo progetto, ma è ancora presto per parlarne”


Seguici su Facebook e Twitter.
autore / intelligo
caricamento in corso...
caricamento in corso...