Il rock ritorna in teatro a tutta Gianna (Nannini) con HitStory: niente "effetti speciali"

22 marzo 2016 ore 10:33, Lucia Bigozzi
Il motto è: “musica al potere”. Parole e, appunto, musica di Gianna Nannini che a Torino strega tutti e urla dal palco ai fans: “Siete il mio spettacolo”. 

Debutto del tuor HitStory nel quale l’artista rivela di avere messo “molto amore” che si può percepire anche da quella che è stata definita la “scaletta emotiva”. Di che si tratta? Affinamento e arrangiamenti studiati fin nel minimo dettaglio con una giusta dose di rock che rappresenta il dna dell’artista senese. Palco sobrio, senza effetti speciali, come nello stile della Nannini che oggi più che mai punta tutto sulla qualità della musica che sulla cornice: “Se canti non ne hai bisogno”. Il segreto sta anche nella location – teatri – scelta con attenzione in modo tale da rendere tutto perfetto. Riportare il rock nei teatri è il progetto molto caro a David Zard che oggi lo gratifica con due semplici ma efficaci parole: tutto esaurito. 
Il rock ritorna in teatro a tutta Gianna (Nannini) con HitStory: niente 'effetti speciali'
Teatro e musica, stop. Con tanto di scaletta dei brani che funziona un po’ come un libretto dell’opera e al quale l’artista tiene molto dal momento che nella sua performance alterna esecuzioni di poesie in musica al pianoforte a pezzi decisamente rock e quindi dalle sonorità fortissime. Tra i brani selezionati per il tour la Giannini ne riporta a teatro una trentina: da “Profumo” a “Dio è morto” riproposta in versione punk elegante per poi spaziare a “Ciao amore ciao” di Tenco. A Torino tutti in piedi per la Gianna nazionale. Lei si commuove mentre sul palco c’è il sestetto d'archi Red Rock Strings, mix perfetto tra rock e classico. L’artista senese lancia la sfida, in primis a se stessa: “Con la sinfonica ci sarà da divertirsi”. Non mancheranno gli ospiti per duetti interessanti; uno su tutti: Emma. 
A tutta Gianna, dunque, ma solo a teatro. 
autore / Lucia Bigozzi
Lucia Bigozzi
caricamento in corso...
caricamento in corso...