Allergia al pesce, Ismaeel ucciso dai bastoncini a scuola: aperta inchiesta

23 agosto 2017 ore 11:02, Micaela Del Monte
Mangia i bastoncini di pesce a scuola e muore dopo una corsa in ospedale per uno choc anafilattico. E' accaduto a Birmingham, Inghilterra, dove un bambino di 9 anni, Ismaeel Ashraf, è morto dopo aver mangiato a scuola bastoncini e patatine: colpa di una reazione allergica. Gli addetti mensa della scuola del piccolo a Birmingham, Regno Unito non avevano letto con attenzione il documento su cui erano appuntate le allergie di Ismaeel, che è morto dopo il trasporto d'urgenza all'ospedale Heartlands, per sospetto choc anafilattico. 

Allergia al pesce, Ismaeel ucciso dai bastoncini a scuola: aperta inchiesta
L’assistente di cucina Jemma Sheedy ha spiegato che “Circa cinque alunni indossavano dei distintivi che mostravano le loro allergie, tra cui Ismaeel, ma nel corso del tempo hanno smesso di farlo. Tuttavia sapevamo di cosa soffrissero”. Un parziale mea culpa è arrivato invece da Usmah Mazhar, assistente chef quando Ismaeel ha ordinato il pranzo fatale. L’uomo ha ammesso che lo staff è solito fidarsi di ciò che i bambini dicevano di poter o meno mangiare: “Ammetto che avremmo dovuto leggere con cura i libretti dei vari alunni. Un badge che sottoscrive l’allergia di un bambino contribuirebbe a salvare la sua vita”

I media locali come il Birmingham Mail scrivono che si sarebbe salvato se le insegnanti gli avessero fatto subito un'iniezione di adrenalina: purtroppo non è andata così. Tehseen Ashraf, padre del bambino, ha chiesto l'apertura di un'inchiesta. Il bimbo ero allergico a pesce, kiwi, prodotti lattiero-caseari, noci e tonno in salamoia. Dalle indagini sarebbe emerso che il piccolo aveva già mangiato in passato in mensa bastoncini di pesce e patatine senza avere reazioni allergiche.

Pochi giorni prima del decesso Ismaeel era stato ricoverato all'Ospedale infantile di Birmingham per una sospetta malattia virale. Una volta guarito era tornato a scuola. L'inchiesta dovrà fare chiarezza sulla tragica morte del bambino.


caricamento in corso...
caricamento in corso...