Walmart e Google, il patto per un super-supermercato anti Amazon

23 agosto 2017 ore 12:21, Micaela Del Monte
Google e Walmart insieme in una partnership per sfidare Amazon e virare verso la conquista dello shopping online che rappresenta oggi uno dei settori più ambiti da tutti i principali colossi tecnologici. L’alleanza, di fatto, renderà disponibili i prodotti di Walmart, numero uno indiscusso della distribuzione, sulla piattaforma Google Express attraverso semplici ordini vocali tramite Google Assistant.

Walmart e Google, il patto per un super-supermercato anti Amazon
L'annuncio viene dalla più famosa catena di store USA, che ha rivelato che il prossimo mese entrerà a far parte della piattaforma di e-commerce del motore di ricerca Californiano, Google Express. L'accordo, oltre ad ampliare l'offerta, consentirà tra l'altro di incrementare l'utilizzo del servizio di ordini virtuali a voce messo a disposizione dalla compagnia di Mountain View. Sembrano dunque preannunciarsi grandi manovre nel settore dell'e-commerce, con protagonisti i giganti tech. Infatti proprio Amazon a metà giugno aveva annunciato l'acquisto della catena dei supermercati Whole Foods, espandendosi nel commercio fisico, mentre recentemente è giunta l'indiscrezione che Facebook sarebbe in procinto di entrare in diretta competizione con i portali che ospitano annunci.

A partire da settembre, ha detto il numero uno di Walmart Marc Lore, le due compagnie cominceranno a lavorare sull’assistente vocale di Google. Anche perché il colosso di Mountain View è in ritardo sull’e-commerce, nonostante alcuni tentativi per ben posizionarsi nel mercato della consegna a domicilio, non andati esattamente a buon fine. Se Amazon può essere paragonato a un grande magazzino, allora Google Express è un centro commerciale popolato da diversi rivenditori, più di 50, per l’esattezza. E Walmart sta - da oltre un anno - cercando di innovarsi per rafforzare la propria attività online, offrendo anche la spedizione gratuita su più di 2 milioni di articoli in alcuni giorni della settimana. La strada, però, è lunga: Il sito di Walmart vende 67 milioni di articoli, in crescita di 10 milioni all’inizio dello scorso anno. Amazon ne vende centinai di milioni.
caricamento in corso...
caricamento in corso...