Pokemon GO sbarca su Apple Watch (e conta le calorie bruciate)

23 dicembre 2016 ore 8:52, Adriano Scianca
Da ieri sera, Pokemon GO è sbarcato su Apple Watch. L’applicazione tende a completare alcune delle funzionalità dell’app già presenti sull’iPhone. Le funzionalità dell’app sono strettamente legate alle notifiche. Verranno segnalati i Pokemon nelle vicinanze, i Pokèstop e la schiusa delle uova. 

Pokemon GO sbarca su Apple Watch (e conta le calorie bruciate)

Verrà tenuto conto dei passi percorsi e delle calorie bruciate. Potremo raccogliere nuovi oggetti direttamente dal’iWatch. Per tutte le altre funzionalità, come la cattura, avremo comunque bisogno di utilizzare l’iPhone. Le ultime patch applicative hanno inoltre portato ad un aumento del fattore visibilità in zone poco popolose ed introdotto i Pokemon di seconda generazione, oltre che l’ormai noto Pikachu natalizio. A darne notizia è stato direttamente il team di Pokèmon Go attraverso un post uscito su Facebook tramite la pagina ufficiale. 

La speranza del pubblico era di fare questo step entro Natale ed in effetti Niantic ha mantenuto le aspettative. Intanto emerge che sarebbero 8.7 i miliardi i chilometri coperti dagli allenatori da luglio fino a oggi, la stessa distanza che separa la Terra da Plutone. Oppure, 200.000 viaggi intorno all’equatore che un aereo di linea percorrerebbe in 1000 anni. Inoltre, sono stati catturati 88 miliardi di animaletti, sono circa 533 milioni al giorno.
caricamento in corso...
caricamento in corso...