Ciclista travolto e spinto da auto nel burrone a Conco: caccia al pirata

23 maggio 2017 ore 16:03, Americo Mascarucci
Si potrebbe chiamare la maledizione delle bici: ha provocato grande sconcerto la morte del motociclista Nicky Hayden investito da un’auto mentre stava transitando su un tratto stradale in sella alla sua bici ed ecco che le cronache ci raccontano un’altra tragedia costata la vita ad un ciclista di Cittadella nel vicentino. Lunedì mattina l’uomo di 50 anni era uscito di casa per andarsi a fare una passeggiata in sella alla sua bici ma all’ora di pranzo la famiglia non lo ha visto tornare a casa. Lunedì in tarda serata sono dunque partite le ricerche che  hanno condotto a Conco luogo da dove l’uomo aveva effettuato l’ultima chiamata a metà mattinata.
Ciclista travolto e spinto da auto nel burrone a Conco: caccia al pirata
Il corpo senza vita è stato poi ritrovato in fondo ad una scarpata in Val Ceccona L'uomo era riverso a terra, mentre la bici era molto danneggiata. Sul principio si è pensato che l’uomo possa essere finito di sotto a causa di un incidente magari per una rottura dei freni della bici, oppure perché colto da malore. 

Poi però ad una più attenta analisi della salma i Carabinieri hanno riscontrato evidenti segni di impatto sia sulla bicicletta, sia sul corpo. Quindi quasi sicuramente l'uomo è stato investito da un'auto e sarebbe precipitato nella scarpata a causa dell'urto con la vettura. Tuttavia nessuno ha dati l'allarme il che fa presupporre che si sia trattao di un pirata della stada il quale, foese approfittando del fatto che nella zona in quel momento non circolasse nessuno e dunque non ci fossero testimoni, si è dato alla fuga senza fermarsi a chiamare i soccorsi. Naturalmente i Carabinieri stanno indagando alla ricerca di tracce che possano confermare la dinamica e magari individuare anche l'auto pirata e il suo proprietario. L'uomo era molto conosciuto in quanto svolgeva l'incarico di funzionario amministrativo presso la locale azienda sanitaria. 
caricamento in corso...
caricamento in corso...