Celine Dion dedica “Hymne a L’Amour” a Parigi: lacrime e forza dalla sua interpretazione (VIDEO)

23 novembre 2015 ore 17:18, Marta Moriconi
Celine Dion dedica “Hymne a L’Amour” a Parigi: lacrime e forza dalla sua interpretazione (VIDEO)
Celine Dion, dalla colonna sonora di Titanic alla performance struggente sul palco degli American Music Awards 2015 dedicata alle vittime di Parigi. 
E' sempre commovente la sua tonalità di voce, la sua interpretazione, quella voce calda che riesce a trasmettere la tragedia del momento traendone un'energia vitale per la riscossa. Ha di nuovo commosso tutti gli ospiti in sala con il suo intervento per sensibilizzare il pubblico di tutto il mondo contro il terrorismo, ed è stato davvero uno spettacolo. Gli americani dopo l'11 settembre, sanno bene cosa significhi essere vittime prima di una follia suicida e poi della paura. Ma non si sono arresi ieri, e non si arrendono oggi. Infatti Celine canta per Parigi e per tutti contro l'effetto Bataclan e perché la musica vinca i cuori più duri. 

La platea, che ha assistito alla fine all'incoronazione degli One direction, è stata totalmente presa da questo commovente omaggio che la canadese ha cantato in francese. Ha scelto l'Hymne a l'amour', la canzone più famosa di Edith Piaf, e ha scelto di intonarla facendo proiettare alle sue spalle su uno schermo gigante le immagini di Parigi, e quindi non ultima quella della Tour Eiffel illuminata con il tricolore francese e integra, retta, ferma. La performance ha riscosso fragorosi applausi, ha incantato anche l'attore Jared Leto, che ha raccontato una sua esperienza personale collegata ai luoghi della strage. Aveva suonato insieme alla sua band al 'Thirty Seconds to Mars', nella sala Bataclan, epicentro della tragedia.

 
caricamento in corso...
caricamento in corso...