Salvini choc: “Uno Stato che vieta la libertà è uno Stato di delinquenti”

24 aprile 2014 ore 12:20, intelligo
“Uno stato che vieta la libertà di espressione e che mette addirittura in galera padri e madri che non hanno fatto male a nessuno è uno Stato di delinquenti”. Così Matteo Salvini, leader della Lega direttamente dal Veneto, dove è in tour elettorale. Torna a parlare degli indipendentisti veneti e lo fa con toni forti. “Noi siamo vicini, al di là delle idee politiche, a tutti quelli che lottano pacificamente per la propria idea soprattutto se questa è un'idea di indipendenza. I divieti non fanno che incentivare le battaglie, quindi sono assolutamente vicino a tutti i fratelli veneti, ai lombardi, ai sardi, ai siciliani che vogliono essere liberi in casa loro”
autore / intelligo
caricamento in corso...
caricamento in corso...