Schumacher, rubata e messa in vendita la cartella clinica!

24 giugno 2014 ore 12:04, Andrea Barcariol
La cartella di clinica di Michael Schumacher è in vendita. Sembra infatti che qualcuno ne sia entrato in possesso e stia offrendo a giornali e tv dettagliate informazioni sulle condizioni di salute del campione tedesco. Il tutto dietro (lauto) pagamento. L’allarme è stato lanciato dalla portavoce dell’ex pilota Sabine Kehm che non si pronuncia sull’autenticità delle notizie cliniche finite sul mercato nero ma annuncia querele in caso di utilizzo. Il furto pare sia avvenuto durante il trasferimento al reparto di riabilitazione del centro universitario ospedaliero di Losanna in Svizzera. Fatale il passaggio di consegne tra le equipe dei medici. Anche i familiari del tedesco hanno messo tutti in guardia: quelle notizie non possono uscire senza il loro consenso. In gioco c'è il diritto alla privacy.
caricamento in corso...
caricamento in corso...