Con Facebook reazioni e menzioni su Messenger: è giallo "non mi piace"

24 marzo 2017 ore 16:37, Americo Mascarucci
Come annunciato da tempo sono in arrivo su Messenger le nuove reazioni che consentiranno agli utenti di avere a disposizioni più opzioni per i messaggi che si riceveranno. Già da tempo Facebook stava lavorando ad alcune significative novità sull'app della messaggistica e oggi arrivano le conferme. 
La novità forse più attesa riguarda l'introduzione delle reazioni ai messaggi, compreso il "Non mi piace" rappresentato dal pollice verso. Le reazioni saranno poi affiancate da un'altra novità, le Menzioni: gli utenti avranno
Con Facebook reazioni e menzioni su Messenger: è giallo 'non mi piace'
la possibilità di citare qualcuno nei propri messaggi.  Basterà il simbolo della chiocciola '@', così come già si fa sulla piattaforma social e anche su Twitter e WhatsApp con l'aggiunta del nome dell'utente che si vuole menzionare.
Una funzione utile specialmente nelle chat di gruppo e che - proprio come le "faccine" - sarà integrata sia nella versione consumer che in Workplace, il pacchetto di programmi che Facebook ha pensato per le aziende. 
Le nuove funzioni saranno rilasciate gradualmente a tutti gli utenti nei prossimi giorni e saranno fruibili soltanto attraverso l’ultima versione dell’applicazione, rilasciata su iOS pochi giorni fa

LE NOVITA' CON GIALLO
Le nuove opzioni saranno sette. Cinque le faccine, con grafica differente. Ma stesso contenuto delle reactions disponibili in bacheca (amore, gioia, stupore, tristezza e rabbia). In più, ci sono un pollice all'insù (diverso da quello azzurro che rappresenta il simbolo del social network) e uno all'ingiù. 
Tuttavia ecco il giallo:
Secondo alcuni rumors infatti il pollice verso non avrebbe in realtà valore di disapprovazione per un messaggio (non varrebbe in pratica come un "non mi piace") ma nelle intenzioni dei programmatori dovrebbe esprimere soltanto un No. Ad esempio se si è invitati ad un evento il pollice contrario potrebbe valere come diniego a parteciparvi. Secondo altri
Con Facebook reazioni e menzioni su Messenger: è giallo 'non mi piace'
rumors invece potrebbe essere utilizzato per entrambi gli scopi, per dire no o per affermare che un messaggio non piace. Lo scopriremo presto.
Non è dato sapere se le novità introdotte saranno poi trasferite anche su Facebook. Se infatti lo scopo non è quello di disapprovare un post ma di rispondere no ad un invitom su Facebook non avrebbe senso inserire il "non mi piace". Se invece Facebook deciderà di farlo diventare a tutti gli effetti un moto di disapprovazione, allora potrebbe presto sbarcare anche sulla piattaforma maggiore.
Nelle chat di gruppo si potrà richiamare invece l'attenzione di utenti specifici con il meccanismo delle menzioni, sfruttando la chiocciola, per mandare notifiche mirate. 

#facebook #messenger #reazioni #menzioni
caricamento in corso...
caricamento in corso...