Gli U2 tornano a Parigi contro i terroristi: "Non ruberanno lo spirito della città"

24 novembre 2015 ore 16:15, Americo Mascarucci
Gli U2 tornano a Parigi contro i terroristi: 'Non ruberanno lo spirito della città'
Il 6 e il 7 dicembre gli U2 suoneranno a Parigi, recuperando così il percorso del tour previsto nella capitale francese il 14 e il 15 novembre scorsi, sospeso in seguito agli attentati terroristici. 
Due concerti che hanno un duplice significato; da un lato un omaggio a Parigi e alle sue vittime e dall’altro un messaggio chiaro contro i terroristi, ossia la volontà di non fermarsi e di non lasciarsi vincere dalla paura.  

Bono Vox e gli altri componenti la band, si erano recati al Bataclan all’indomani del massacro compiuto il 13 novembre per rendere omaggio alle vittime. La decisione di sospendere i concerti era stato un atto dovuto nei confronti della tragedia del popolo francese e un segno di rispetto per i familiari dei defunti. Adesso però dopo il dolore è giunto il momento della risposta e la risposta non può essere che la ripresa di un percorso sospeso ma non interrotto.  Perché il terrorismo non può fermare la vita delle persone, né spegnere la gioia e il desiderio di riunirsi, emozionarsi, divertirsi anche se non sarà facile farlo dopo quanto avvenuto. 
Ciò che è stato rubato a Parigi in quella tragica notte del 13 novembre è insostituibile - ha scritto Bono sul sito ufficiale del gruppo-. Per una notte gli assassini si sono presi vite, musica, pace ma non hanno potuto rubare lo spirito di questa città. È uno spirito che la nostra band conosce bene e che cercherà di onorare quando torneremo il 6 e il 7 dicembre per gli spettacoli rinviati. Daremo il nostro meglio per Parigi”.
I biglietti per la prima data in programma del 14 novembre saranno validi per il concerto del 6 dicembre. I biglietti per il 15 novembre saranno validi per il 7 dicembre. E, come inizialmente previsto, l'Innocence + Experience Tour degli U2 sarà trasmesso in diretta da Parigi su HBO. Il concerto ripreso in diretta sarà quello del 7 dicembre. Coloro che non potranno assistere a nessuna delle due date riprogrammate potranno chiedere il rimborso del loro biglietto entro il 30 novembre 2015 attraverso il punto in cui è stato acquistato

La band suonerà all’Accorhotels Arenanel quartiere di Bercy, come confermato dalla stessa Live Nation.
La struttura non è molto distante dal Bataclan, locale ormai noto per essere stato uno dei punti della strage dove hanno perso la vita 89 persone mentre assistevano al concerto degli Eagles of Death Metal.


caricamento in corso...
caricamento in corso...