Diabete, addio iniezioni: c'è il cerotto intelligente

25 giugno 2015, Marta Moriconi
Diabete, addio iniezioni: c'è il cerotto intelligente
Il cerotto "magico" funziona contro il diabete, e presto diremo addio le iniezioni di insulina. Quello che è il sogno dei pazienti diabetici è stato descritto sulla rivista Pnas da un team di ricercatori delle università di North Carolina e North Carolina State. 

100 microaghi vengono nascosti nel cerotto che, una volta applicato sui topi, agiscono e supportano la carenza di glucosio nel sangue mettendo in circolo insulina.

Attraverso le minuscole vescicole sintetiche create, due sostanze entrano in circolo: acido ialuronico e nitroimidazolo, piene insulina e un enzima sensibile al glucosio. 

E funzionano, lo dicono le analisi sui topi con diabete di tipo 1: i cerotti tengono sotto controllo i valori nel sangue.

Zhen Gu, che ha svolto lo studio ha dichiarato: "Abbiamo progettato un cerotto per diabetici che lavora velocemente, è facile da usare ed è fatto di materiali non tossici e biocompatibili. L'intero sistema può essere personalizzato in base al peso e alla sensibilità all'insulina, diventando ancora più smart".

Tutto agisce a livello di pancreas, sulle cellule beta, collegate al rilascio di insulina contenuta in vescicole. 


caricamento in corso...
caricamento in corso...