Altro che Spirito Santo, 20 in coma etilico e voli dalla finestra per Pentecoste

25 maggio 2015, intelligo
Altro che Spirito Santo, 20 in coma etilico e voli dalla finestra per Pentecoste
Quando la Pentecoste non è la discesa dello Spirito Santo ma un volo dalla finestra. E' successo a un ragazzo ospite di un albergo che pare che si sia arrampicato sulla grondaia gettandosi nel vuoto. E poi a un secondo. 

E' successo all'alba di domenica, sono un austriaco e un inglese precipitati da un palazzo, e non è una barzelletta. 

A Lignano Sabbiadoro sono arrivati giovani austriaci con tanta voglia di festeggiamenti e una ventina di loro sono finiti in coma etilico e soccorsi dai sanitari del 118. 

Poi c'è il caso di uno di loro, precipitato al suolo passando dalla grondaia per entrare in albergo.

L'austriaco è caduto da tre metri la scorsa notte a Lignano Sabbiadoro, dove già all'alba di domenica era precipitato dal terzo piano di un palazzo un inglese. Sembra uno scherzo, ma non è così. 

Una notte di divertimento che si è trasformata in una tragedia. Il secondo giovane avrebbe riportato gravi lesioni ma non rischierebbe la vita. 

(m.m.)
autore / intelligo
caricamento in corso...
caricamento in corso...