Profezia-Urbani: “Berlusconi ha legna mediocre, farà più fumo che fuoco”

25 marzo 2014 ore 18:30, intelligo
Giuliano Urbani, ideologo di Fi e uno dei fondatori nel ’94 vede un orizzonte non troppo azzurro. “Berlusconi non ha mai mandato nessuno a quel Paese... Non l'ha mai fatto”. Urbani è certo che il leader non mollerà il partito per concentrarsi sulle sue vicende giudiziarie, nemmeno alla vigilia del 10 aprile quando il Tribunale di Milano si pronuncerà su arresti domiciliari o affidamento ai servizi sociali. Ma quello che non piace all’ex ministro berlusconiano è cosa sta accadendo dentro il partito tra “nuovi” e “vecchi” in competizione per la leadership. E non lo nasconde: “Siamo in un clima di grande precarietà, nessuno si rende conto che ormai si vive alla giornata. Berlusconi farà il fuoco con la legna che ha. La legna è mediocre, farà più fumo che fuoco”. Il quadro politico, del resto, è quello che è: “Annaspano un po’ tutti: Renzi, Forza Italia... Nessuno può dire con certezza dove andrà questo governo. Ormai si vive alla giornata. Tra un anno chi può dire chi ci sara' ancora...”. Non proprio un orizzonte azzurro.
autore / intelligo
caricamento in corso...
caricamento in corso...