Ecco chi “Jihadi John”, il boia di Foley e altri: londinese, si chiama...

26 febbraio 2015 ore 12:06, intelligo
E' un 27enne di Londra, si chiama Mohammed Emwazi. E' lui  'Jihadi john', il boia dell'Isis comparso in diversi video di esecuzioni di ostaggi. Lo ha rivelato la Bbc citando fonti di Scotland Yard. La sua apparizione video ad Agosto era quella legata all'uccisione del giornalista americano James Foley. L'uomo, originario della zona occidentale di Londra, aveva un accento londinese che era stato notato e si parlava del suo passato di rapper. Per ora è sempre apparso completamente vestito di nero con una pistola sotto l'ascella in una custodia di pelle e impugnare un coltello nella mano sinistra con cui avrebbe decapitato gli ostaggi. La Bbc sottolinea che l'uomo era conosciuto ai servizi segreti.
autore / intelligo
caricamento in corso...
caricamento in corso...